weather

Siti Patrimonio dell’Umanità





Malta e Gozo sono sede di numerosi Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La Lista del patrimonio mondiale comprende 962 immobili facenti parte del patrimonio culturale e naturale che il Comitato del Patrimonio Mondiale considera come aventi valore universale eccezionale.

 

Durante il vostro soggiorno a scuola Linguatime inglese avrete un sacco di tempo libero per andare a esplorare queste Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, tra cui La Valletta e per i numerosi templi megalitici che si trovano in tutta Malta e Gozo.

 

Città di Valletta

La Valletta è la capitale di Malta – costruito dal suo Maestro omonimo Jean Parisot de Valette dei Cavalieri di San Giovanni nel 1566 all’indomani del Grande Assedio del 1565 Valletta si trova su una penisola vicino al Grand Harbour, più spettacolare porto naturale di Malta..

 

La città si riferisce alla lunga storia di Malta come base militare dopo aver servito i Fenici, Greci, Cartaginesi, Romani, Bizantini, Arabi, Cavalieri di San Giovanni, il francese e l’impero britannico.

 

Valletta è stato confermato come un patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1980, portando monumenti mozzafiato. Tra questi punti di riferimento sono i diversi Auberges che ospitavano i Cavalieri di San Giovanni e sono il turismo di oggi e la cultura. L’Auberge di Castiglia è oggi l’Ufficio del Primo Ministro di Malta.

 

Tra i molti bei palazzi barocchi della Valletta è Co-Cattedrale di San Giovanni. Ci sono anche molti musei d’arte e storia, splendidi giardini pubblici, il Teatro Nazionale, Fort St Elmo, negozi, caffè e bar.

 

Studenti di lingua inglese di Linguatime possono esplorare Valletta nel loro tempo libero o altro può prendere una delle tante visite guidate proposte alla scuola: Valletta Capital City Tour, Malta by Night, attrazioni di Malta, o anche il popolare Valletta Ghost Tour.

 

 

Ipogeo di Hal Saflieni

L’Ipogeo è un antico sito sotterraneo risalente al 2500 aC, risalente alla fase Saflieni nella preistoria maltese. L’unica nota tempio preistorico sotterraneo del mondo, rimane più di 7.000 individui sono stati trovati qui, così come numerosi reperti preistorici che hanno contribuito a far luce su questa meravigliosa cultura. Scavata nel 1902 dopo la sua scoperta accidentale, oggi l’Ipogeo può essere visitato, ma le prenotazioni devono essere fatte e le dimensioni del gruppo sono limitati in modo da preservare questo luogo sotterraneo.

 

 

Templi megalitici di Malta

Questi luoghi enormi e uniche di culto sono le più antiche strutture autoportanti in tutto il mondo, e sono stati costruiti tra il 5000 aC e il 700 aC. I sette templi intorno a Malta sono tutte uniche, che offre interessanti prospettive sulla storia del tempio-building e di culto e offrendo approfondimenti in passato culturale e religioso di Malta. Molte sculture, reperti di ceramica, dea della fertilità statue e altari sono stati trovati all’interno di questi templi. Ggantija, le più antiche e quindi primi templi da costruire a Malta si trovano a Gozo e risalenti a più di 5500 anni.

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress